Bonus asili nido 2017

Si avvisa la cittadinanza che i genitori di bimbi e bimbe nati dal 1° gennaio 2016 possono avanzare richiesta all'Inps per il bonus da 1.000,00 euro annui - senza limiti di reddito - che contribuisce a saldare le rette per gli asili nido oppure per l'assistenza domiciliare in caso di patologie gravi.

Il bonus asilo nido verrà erogato con cadenza mensile, quindi suddividendo l'importo massimo di 1.000,00 euro in 11 mensilità di massimi 90,91 euro e l'accredito verrà effettuato direttamente al beneficiario che ha sostenuto il pagamento, per ogni retta mensile pagata e documentata (il bonus non potrà esser maggiore della retta).

Il bonus per le forme di supporto presso la propria abitazione prevede invece la presentazione da parte del genitore - che deve risiedere col bambino - di un attestato rilasciato dal pediatra che attesti per l'intero anno di riferimento "l'impossibilità del bambino a frequentare gli asili nido in ragione di una grave patologia cronica". In questo caso, i 1.000,00 euro vengono versati in unica soluzione. I requisiti, da confermare alla presentazione della documentazione ogni mensilità rispetto a quanto dichiarato inizialmente, sono:

· cittadinanza italiana;

· cittadinanza UE;

· permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo;

· carta di soggiorno per familiari extracomunitari di cittadini dell'Unione europea; (art. 10, decreto legislativo 6 febbraio 2007, n. 30);

· carta di soggiorno permanente per i familiari non aventi la cittadinanza dell'Unione europea (art. 17, d.lgs. 30/2007);

· status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria;

· residenza in Italia;

· relativamente al contributo asilo nido, il richiedente è il genitore che sostiene l'onere del pagamento della retta;

· relativamente al contributo per forme di assistenza domiciliare, il richiedente deve coabitare con il figlio e avere dimora abituale nello stesso comune.

Le domande possono essere effettuate a partire dalle ore10.00 del 17 luglio 2017 e fino alle ore 23,59 del 31 dicembre 2017:

· online all'INPS attraverso il servizio dedicato;

· tramite Contact center al numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile;

· presso enti di patronato e intermediari dell'Istituto, attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

 

IL RESPONSABILE DI SERVIZIO

      A.S. Graziano Pirotta



w3c valid xhtml 1.0 w3c valid css valid Wai-A