PROPOSTE DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE

Sono disponibili presso l’ufficio di segreteria generale del Comune i moduli per la raccolta firme relativi ai seguenti progetti di legge di iniziativa popolare sottoscrivibili fino al 30 giugno 2024:

  • DIRITTO ALLA VITA, REDDITO DI MATERNITÀ, SOSTEGNO AI SOFFERENTI.

Iniziativa annunciata nella Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29.12.2023

  • DIRITTO ALLA LIBERTA’ DI PAGAMENTO IN CONTANTI

All’art. 1277 del codice civile(Debito di somma di denaro), si aggiunge il seguente:

“Comma 3: L’estinzione delle obbligazioni pecuniarie può sempre avvenire mediante pagamento in denaro contante”

  • STOP ALL’INDOTTRINAMENTO GENDER NELLE SCUOLE

Nella Costituzione della Repubblica Italiana, al titolo II (Rapporti etico-sociali), all’articolo 30 si aggiunge il seguente:

“COMMA 2-BIS: Le scelte relative all’educazione e all’istruzione dei figli minori in ambito religioso, morale, scientifico, sanitario, politico e affettivo-sessuale spettano in ultima istanza al padre e alla madre , i quali pertanto potranno sempre negare il proprio consenso all’insegnamento all’interno della struttura scolastica di teorie contrastanti con i loro principio e convinzioni morali”

  • DIRITTO ALL’AUTOPRODUZIONE DEL CIBO

Nella Costituzione della Repubblica Italiana, al Titolo III(Rapporti economici), all’articolo 44, si aggiunge il seguente:

“Terzo comma. Tutti i cittadini e i soggetti residenti nel territorio della Repubblica hanno il diritto assoluto e irrinunciabile di coltivare la terra e di allevare animali sul suolo di proprietà, senza scopo di lucro, per il soddisfacimento dei bisogni alimentari propri e della propria famiglia”

Per i cittadini sarà possibile sottoscrivere i referendum, presentandosi con un documento di riconoscimento, presso l’Ufficio di Segreteria Generale del Comune nei seguenti giorni:

– da lunedì a sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.00